Ing. Raffaella Napoli

Nata a Salerno il 11/07/1968, laureata presso l' Università degli Studi di Salerno (SA), è iscritta all'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Salerno con il n. 2870. È in possesso dei requisiti di cui all'art. 98 del D. L.vo n. 81/08.

Opera, da circa vent' anni, nel settore della difesa del suolo, della pianificazione territoriale e delle problematiche ambientali.

Il percorso lavorativo ha inizio nel 1994 attraverso una attività di collaborazione con il C.U.G.RI. (Centro interUniversitario per la Previsione e Prevenzione Grandi Rischi) - Università degli Studi di Salerno, che prosegue fino al 1996 e riguarda soprattutto le attività inerenti all'Avvio del SIT per i bacini del Volturno e del Liri-Garigliano e la redazione del Piano Stralcio di Difesa dalle Alluvioni del fiume Volturno.

Dal 1996 si interessa, come libero professionista, di ingegneria idraulica soprattutto in termini di pianificazione, prima come collaboratore di studi professionali specializzati in materia (STCV S.r.l.), poi in prima persona come progettista o consulente di Pubbliche Amministrazioni. In particolare: collabora con il C.U.G.RI. alla redazione del Piano Straordinario - Rischio Alluvioni per il territorio di competenza delle Autorità di Bacino Destra Sele e Sinistra Sele; redige, in R.T.I. con Enel Hydro, STCV, ing. S. Ferrara & altri, il Piano Stralcio per l'Assetto Idrogeologico dell'Autorità di Bacino del Sarno; riveste il ruolo di Direttore dei Lavori durante la redazione del Piano Stralcio per l' Assetto Idrogeologico dell'Autorità di Bacino Sinistra Sele.

Di particolare rilievo è l' attività svolta dal 1999 al 2010 per l'Autorità di Bacino dei fiumi Liri-Garigliano e Volturno, per la quale si è interessata, tra l'altro, dal 2009 al 2011, del Piano di Gestione Acqua (Direttiva Comunitaria 2000/60, D.L.vo 152/06) e della relativa procedura di VAS. Allo stato attuale è socio attivo della Società STCV S.r.l..